Carnage

0

Un film di Roman Polanski con Jodie Foster, Kate Winslet, Christoph Waltz, John C. Reilly. Sceneggiatura: Roman Polanski, Yasmina Reza. Paese: Francia, Germania, Polonia, Spagna. Produzione: CONSTANTIN FILM, SBS PRODUCTIONS, SPI POLAND. Durata: 79. Anno 2011. Uscita: 16/09/2011.

A seguito di una banale zuffa tra due ragazzini in cui uno ha colpito l’altro con un bastone staccandogli due denti, quello che doveva essere un incontro di riconciliazione tra i genitori, rapido, indolore e innocente nelle intenzioni, diventa lo spunto per scatenare ansie, tic di coppia e leggeri malumori: una parola tira l’altra, le risatine graffiano e le nevrosi esplodono in un’esilarante carnage, una carneficina.

Nonostante la staticità apparente, il grande pregio del film è la sua dinamicità imperante: spesso infatti assistiamo a “cambi di formazione” inaspettati, con i coniugi che si rivoltano l’uno contro l’altro. Basta una parola di troppo e un tono sbagliato per trasformare la visita di cortesia in un pomeriggio infernale per tutti e quattro: i protagonisti del film divengono così allo stesso tempo vittime e carnefici di un vero e proprio gioco al massacro, arricchito da una comicità mai sguaiata bensì sofisticata e ricercata.

Ossessionati dalla volontà di conservare la propria maschera e difendere con orgoglio il proprio ruolo sociale davanti agli altri, gonfi di un risentimento verso la vita, verso il coniuge e perfino verso sé stessi, i quattro genitori cercano in tutti i modi di celare la propria natura finché quella stessa violenza primitiva, che essi stigmatizzavano nei figli fa emergere la verità, potente ed esplosiva, tra urla, offese, ebbrezza e perfino getti di vomito.

Nell’adattare la pièce teatrale di Yasmina Reza, Roman Polanski ha saputo dare una prova di grande maestria registica, riassunta in 79 minuti girati in tempo reale all’interno dell’appartamento di una delle due coppie. L’unità di luogo e di tempo non nascondono dunque la genesi teatrale della pellicola, rafforzata dalla performance straordinaria di un cast d’eccezione, capace di tenere lo spettatore desto e interessato per tutta la durata del film.

 

[youtube width=”590″ link=”http://www.youtube.com/watch?v=O3_eHh7WXUM”]

Studente di ingegneria, appassionato di cinema e musica.