Da chi?

0

Scopro 14enni moralisti più di qualunque moralista. Rifiutano tutto quello che viene dai grandi, anche se è evidente, di buon senso. Ma non mettono in dubbio alcune cose che passo ad elencare e guai se le tocchi: – i pantaloni a vita bassa (con annessa mutanda griffata) – la discoteca (luogo in cui paghi per sudare e strusciarti con gente sudata) – il sabato sera con il gruppo (quello in cui nessuno è sé stesso pur di essere accettato) – avere la ragazza/o (pur di averlo/a) – farselo/a (pur di poterlo raccontare) Tutto questo non si mette in dubbio, a costo di essere considerati “sfigati”, fuori dal mondo… Queste sono le verità scolpite nelle tavole della legge. I nuovi comandamenti decisi da… …da chi? Articolo tratto da profduepuntozero.blogspot.com  

Giovane scrittore, sceneggiatore e insegnante di lettere al liceo, disperatamente innamorato della vita e della realtà che lo circonda.