Giulia e Giorgia

0

Un esempio d’amore tra sorelle

Vi svegliate sensibili
Vi toccate gli occhi ancora abbracciate a Morfeo…
Uno sbadiglio
Occhi aperti
Perfezione
Voi…

Labbra vergini di baci
Lacrime chiuse come ostriche
Che aprirete quando le verdure diventeranno ostiche
Ma coraggiose come siete a vivere
Tra qualche anno le verdure vi faranno ridere

Le vostre mani
Così fragili
Quando disegnano l’aria sono la mia costellazione preferita
E i dentini,
Dolci germogli di bucaneve,
Fioriscono delicatamente
Mentre la vostra innocenza vi veglia durante il sonno.

Articolo di Andreea Nicolae

Cogitoetvolo

Cogitoetvolo è un sito rivolto a chi non accetta luoghi comuni, vuole pensare con la propria testa e soprattutto essere protagonista del presente.