Juno

0

Un film di Jason Reitman. Con Ellen Page, Michael Cera, Jennifer Garner. Genere: Commedia, 92 minuti. Produzione USA, Canada, Ungheria 2007. Distribuzione 20th Century Fox

Juno, un’adolescente sicura di sé e dalla lingua affilata, rimane incinta di un suo coetaneo. Decide di abortire, ma una volta nella clinica, attorniata da donne disperate e colpita dall’idea che il piccolo “ha già le unghie” capisce che sta sbagliando e decide di dare alla luce il bambino.

Il film, che in America ha già incassato 140 milioni di dollari, uscirà in Italia il 4 aprile. Scritto da una blogger scovata da un produttore cinematografico è stato premiato con l’Oscar per “la miglior sceneggiatura originale”. Racconta in modo veritiero e scanzonato il difficile dell’adolescenza (la sfida del prendersi le proprie responsabilità diventando adulti) e la meraviglia dell’adolescenza (la sete di verità, amore e bellezza).

Juno che parla come i ragazzi della strada ed è dotata di tagliente ironia non scende a compromessi: capisce che l’aborto è un’assurdità e porta a termine la gravidanza, grazie all’aiuto della sua famiglia. Sa anche di non essere capace di diventare madre e allora prende la decisione di affidare il bimbo ad una coppia che non può avere figli, ma non senza difficoltà…

Un film senza ideologia. Non una favola, non una tesi religiosa. La pura semplice capacità di ascoltare le cose della vita e rispondere adeguatamente.
Ironia, leggerezza, profondità: qualità difficile da trovare in un unico film.

PS. Ellen Page nella parte di Juno è straordinaria.

 

Guarda il trailer del film:

Giovane scrittore, sceneggiatore e insegnante di lettere al liceo, disperatamente innamorato della vita e della realtà che lo circonda.