La bambina che salvava i libri

0

La traduzione italiana tradisce un po’ il titolo originale di questo romanzo bestseller mondiale, che è The book thief. L’autore è Markus Zusak, un australiano nato nel 1975 da padre austriaco e madre tedesca.

La ladra di libri è Liesel Meminger, che a dieci anni, nel 1939 viene affidata ai suoi nuovi genitori adottivi, Hans e Rosa Hubermann, nel paese (immaginario) di Molching, nei pressi di Monaco, in Germania.  Dieci anni e già il primo furto, quello del Manuale del Necroforo, caduto di tasca a un giovane becchino che aveva appena seppellito il fratellino di Liesel. È il primo di una serie di furti di libri che segneranno l’amore di Liesel per le parole. Seguiamo la sua storia nella Germania di Hitler, durante la seconda guerra mondiale. La sua vita si svolgerà a casa Hubermann, dove si mangia minestra di piselli e spesso si fa la fame, Hans suona la fisarmonica e si fabbrica sigarette e Rosa grida insulti, ma poi si rivela una mamma dal cuore d’oro.

Pagina dopo pagina entriamo nella vita di Liesel, con le sue notti piene di incubi e di pagine lette, una dopo l’altra, a poco a poco; la sua amicizia con un pugile ebreo nascosto nello scantinato, le sue avventure con gli altri ragazzini di Molching, e l’amicizia con Rudy, che le chiede sempre un bacio e non lo ottiene mai. Intanto la Germania attraversa i suoi anni più bui: i roghi di libri, la persecuzione degli ebrei, la guerra, la fame, i bombardamenti e i rifugi antiaerei. Liesel cresce e matura, innamorata delle parole e della vita, mentre la storia si avvia al suo culmine, nel 1943.

Questo bellissimo romanzo ha una narratrice speciale, la morte. Ed è ambientato in un’epoca e in un luogo in cui la morte ebbe molto lavoro. La vicenda di Liesel  (da cui è stato tratto anche un film) trasmette il valore dell’amicizia e l’amore per le parole, che possono fare del gran male, ma possono anche guarire ferite e vincere grandi paure.

SCHEDA DEL LIBRO
Titolo: La bambina che salvava i libri
Autore: Markus Zusak
Genere: Drammatico
Editore: Frassinelli
Età minima consigliata: 16 anni
Pagine: 576
Cogitoetvolo