Le braci

0

La quieta vecchiaia del generale Henrik viene turbata dalla visita di Konrad, un ex collega dell’esercito e compagno di vita che non vede da esattamente quarantun anni e quarantatre giorni. Allora la separazione fu traumatica, poi un lungo, lunghissimo silenzio. Ombre si sono addensate su un’amicizia di vecchia data che sembrava indistruttibile, e adesso è arrivato il momento della verità. Cosa successe quel giorno? Fu una fuga quella di Konrad? Di chi fu la colpa della separazione? Seduti davanti al camino, in una notte stranamente buia, i due anziani ricostruiscono la loro storia, in una sorta di duello senza armi che svela progressivamente i destini che hanno legato due uomini profondamente diversi.

Le braci è il breve, avvincente e profondo romanzo che ha reso celebre in Italia Sándor Márai, uno dei più noti scrittori ungheresi del secolo passato.

 

 

 

SCHEDA DEL LIBRO
Titolo: Le braci
Autore: Sándor Márai
Genere: Romanzo
Editore: Adelphi
Età minima consigliata: 16 anni
Pagine: 181
Guido Vassallo

Insegno in una scuola media, ma la cosa che mi piace di più è imparare. Per questo leggo, per questo parlo con la gente e mi stupisco ogni volta dell’infinità dello spirito umano.