Le Cronache del mondo emerso

0

Le Cronache del Mondo Emerso è una delle ultime trilogie fantasy più famose oggi al mondo. L’autrice di questo magnifico romanzo, che mi ha molto appassionato è Licia Troisi, scrittrice italiana nata nel 1980. La storia è molto ben scritta e presenta delle caratteristiche che la rendono interessante ed allo stesso tempo piacevole da leggere.

Il genere, come già detto, è un fantasy, alternato, soprattutto nel primo libro, a spezzoni umoristici che aiutano a staccarsi un po’ dalla tensione. La trama inizia con la descrizione di una ragazza, Nihal; essa ha un aspetto particolare che la contraddistingue dalle altre creature del Mondo Emerso, aspetto dato dalla diversità della sua razza, la quale verrà in seguito compresa leggendo. Ma, nonostante ciò, lei possiede nel cuore l’anima di un guerriero, una persona forte e pronta  a mettersi in gioco per ciò che ritiene giusto.

L’antagonista del racconto è il Tiranno, uomo dai mille difetti che impone il suo potere nelle terre libere insieme ai suoi scagnozzi. Numerosi sono i colpi di scena che rendono il racconto ancora più avvincente.

Il valore dell’amicizia è quello che l’autrice vuole mettere in evidenza, soprattutto con Sennar nei confronti del protagonista, con cui prima avrà un po’ di attrito, ma che poi si rivelerà un amico fedele e leale. Uno dei pregi di questo libro è il modo in cui si descrivono i personaggi che li rende perfettamente vividi nella mente di chi legge, sia per quanto riguarda l’aspetto, sia per quanto riguarda il carattere.

Vi assicuro, infine, che la lettura di questo libro risulterà un meraviglioso passatempo, anche per quelli che non amano tanto leggere. Si può acquistare la trilogia completa o i libri separatamente: non vi lasciate ingannare dalla grandezza ma, piuttosto, fatevi rapire da una storia che farà da cornice alle  vostre fantastiche giornate estive.

 

SCHEDA DEL LIBRO
Titolo: Le Cronache del mondo emerso
Autore: Licia Troisi
Genere: Fantasy
Editore: Mondadori
Età minima consigliata: 13 anni
Pagine: 1291
Cogitoetvolo