Leader, Gregari e Teste di legno

0

La personalità di ciascuna persona si forma attraverso un percorso di crescita che avviene durante l’eta che molti di noi stanno attraversando, l’adolescenza. Infatti nei comportamenti che abbiamo a scuola, in famiglia, all’interno dei gruppi di amici, la personalità di ciascuno di noi si consolida. Da questo percorso di crescita vengono fuori, secondo me, tre categorie di persone: i leader, le teste di legno e i gregari. I leader sono quelle persone che riescono ad emergere all’interno di un gruppo di persone per le proprie qualità. Questo tipo di soggetti possono classificarsi in individui che guardano ai propri interessi e agli interessi altrui, che alla fine sono quelli che riescono a dare un apporto maggiore per migliorare la società, ed in individui che guardano solo ai propri interessi, che spesso non fanno altro che rovinare la società. Poi abbiamo le teste di legno, persone che si fanno pilotare dai leader senza rendersi conto di ciò che fanno, cosa e perchè lo fanno e come lo fanno. Tra le teste di legno ci sono pure quelle che si credono dei leader ma che in realtà vengono manipolate dai veri leader. Delle teste di legno si servono i leader che guardano soltanto ai propri interessi, che spesso per ottenere dei benefici non si espongono in prima persona ma fanno esporre gli altri perchè magari non vogliono andare ad urtare equilibri precari. Infine abbiamo i gregari, che risultano fondamentali nel percorso da intraprendere per raggiungere gli scopi ai quali puntano i loro leader. Quasi sempre i leader che guardano sia a se stessi che al bene comune sono circondati da queste persone.

Questo articolo ha lo scopo di farci riflettere per far si che non diventiamo delle teste di legno a servizio di qualcuno che guarda solo ai propri interessi, cosa che purtroppo oggi si verifica troppo spesso…

E voi come vi identificate?