SAPUCCA, Sharing Alternatives Practices for the Our Future

0

Oh, il Sud è stanco di trascinare morti
in riva alle paludi di malaria,
è stanco di solitudine, stanco di catene,
è stanco nella sua bocca
delle bestemmie di tutte le razze
che hanno urlato morte con l’eco dei suoi pozzi,
che hanno bevuto il sangue del suo cuore.
Per questo i suoi fanciulli tornano sui monti,
costringono i cavalli sotto coltri di stelle,
mangiano fiori d’acacia lungo le piste
nuovamente rosse, ancora rosse, ancora rosse.
Più nessuno mi porterà nel Sud.
(Salvatore Quasimodo)

Ma il Sud si fa nuovo, si riscatta e siamo noi giovani a farlo rinascere sotto una nuova luce, la luce della legalità. Sono tanti i progetti scolastici in merito a ciò, tanti ma ormai non originali. Si parla sempre di legalità, ma mai di beni confiscati alla mafia. È questo l’argomento di un progetto europeo innovativo: SAPUCCA, acronimo di “Sharing Alterenatives Practices for the Utilization of Confiscated Criminal Assets”.

Le occasioni e le azioni di gemellaggio avviate nell’ambito di questa iniziativa rappresentano il canale attraverso il quale sensibilizzare noi ragazzi sui problemi attuali, sulle esigenze di giustizia e di equilibrio tra i popoli.
Gemellaggio che si è svolto tra le province di Caserta, Catania e Pistoia con la rappresentanza di otto alunni appartenenti a quattro scuole (due per ogni istituto) delle rispettive province.

Attraverso la visita guidata, sia a Catania che a Caserta, dei beni confiscati alla criminalità organizzata e grazie all’approfondimento delle tematiche inerenti in ambito conferenziale, si è facilitata la comprensione dell’importanza del riutilizzo dei beni che, attraverso una legislazione incisiva, li destina a scopi di grande rilevanza sociale.

A Sparanise (CE) una scuola è stata costruita su un terreno confiscato alla camorra, precisamente a Cante Eduardo. Una scuola diventata simbolo di giustizia, legalità e di speranza per i giovani.
Particolare e toccante è stata la visita a Casal di Principe: per i falsi pregiudizi pensavo che la cosa migliore fosse munirsi di un giubbotto antiproiettile, ma in realtà nonostante l’aria pesante che si respiri l’unico segno di tristezza, l’unico pianto, l’unico lamento è stato quello di un bambino caduto mentre giocava a Casa Lorena, bene confiscato destinato all’accoglienza delle donne vittime di violenza ed è dotato di una cucina industriale per attività di catering e produzione di alimenti.
Non mancano a Casal di Principe l’Università per la legalità e lo sviluppo (centro di incontro, documentazione e ricerca sulla legalità e la lotta alla criminalità organizzata) e il Teatro della Legalità (un terreno riutilizzato ai fini sociali come parco della Legalità con un auditorium/teatro, un’area verde attrezzata e un monumento per la legalità.

Il progetto SAPUCCA mira a sensibilizzare le coscienze di noi giovani che, approcciandoci alle nostre realtà comprendiamo la necessità di arginare la triste dimensione territoriale che permea e caratterizza buona parte del tessuto sociale in cui dovremmo trovare risposte per la nostra crescita lavorativa. La realtà però presenta molteplici sfumature e può essere trasformata in ambiente fertile di opportunità future grazie alla valorizzazione di ciò che ancora è ricchezza culturale.

Il gemellaggio quindi ha voluto rappresentare un’occasione per la socializzazione, la creazione di amicizie destinate a durare nel tempo attraverso l’incontro di giovani che vivono in una stessa Nazione, ma in dimensioni locali diverse caratterizzate da peculiarità differenti. L’obiettivo è l’arricchimento del sapere. Lo scambio ha voluto imprimere nei giovani l’importanza della comprensione, la stima e il rispetto verso gli altri, condividendo momenti di vita quotidiana attraverso l’occasione di questa esperienza formativa.

Get on the knowledge bridge: sharing alternatives practices for the our Future!

Che dire di me? =) Sono una ragazza sempre aperta ai nuovi orizzonti, mi interesso di tutto e anche se sembro riservata e timida in realtà non lo sono... Sono un fiume sempre in piena =D La mia più grande passione? L'informatica! Cià =)