Sintesi del progetto I giornalisti di domani raccontano l’Europa

Sintesi del progetto

 “I giornalisti di domani raccontano l’Europa” è un progetto ideato da alcuni giovani soci dell’Associazione di promozione sociale Cogito et Volo, accomunati dalla passione per il giornalismo, e convinti che i giovani possano dare un enorme contributo alla costruzione di una società europea migliore, anche attraverso la corretta informazione fatta con i nuovi mezzi di comunicazione informatici, quali siti web, blog e social network.

L’idea del progetto nasce dalla constatazione che non sempre i giovani sono consapevoli dell’enorme potenzialità della web media communication, uno strumento che permette anche a loro di partecipare attivamente al dibattito democratico all’interno dell’Unione europea, attraverso attività di giornalismo on line ed un corretto utilizzo dei social network.

Il progetto mira anche a promuovere una maggiore consapevolezza del fatto che la verità è la base per una corretta informazione che può aiutare a garantire la libertà di espressione e un dibattito costruttivo democratico.

L’obbiettivo è quindi quello di aiutare i giovani partecipanti appassionati di giornalismo ad essere maggiormente consapevoli di queste potenzialità e a svilupparle progressivamente.

 

Le attività previste dal progetto

Il progetto, della durata di 400 giorni, avrà inizio l’1 marzo 2013. A partire da questa data avrà inizio la preparazione e la promozione del primo evento culturale, un convegno per studenti di scuola superiore che si terrà a Roma il 13 aprile 2013. Questo primo evento culturale vedrà la presenza di alcuni ospiti del mondo del giornalismo e della cultura, con grande esperienza nella comunicazione con i giovani; in questa occasione sarà anche presentato il progetto e le varie attività ai giovani presenti.

Il convegno sarà seguito da attività di sensibilizzazione e promozione degli obiettivi del progetto e del programma “Gioventù in Azione”, attraverso la pubblicazione di articoli sul sito www.cogitoetvolo.it ed attraverso la sensibilizzazione di studenti interessati a partecipare ai successivi laboratori di giornalismo che si terranno a Palermo, Roma e Milano.

I laboratori si svolgeranno da ottobre 2013 e saranno rivolti a 60 studenti delle scuole superiori. Ognuno dei tre laboratori verrà frequentato da 20 persone. Ogni laboratorio si articolerà in 5 incontri di due ore ciascuno, che tratteranno vari temi legati al mondo dell’informazione (scrittura creativa, creazione di blog e corretto utilizzo dei social network, tecniche di giornalismo, informarsi bene per poter informare bene, ecc…).

Il lavoro dei tre laboratori verrà integrato con il confronto reso possibile attraverso la creazione di tre blog (uno per città) e di un apposito gruppo su Facebook, che servirà a favorire e incentivare la riflessione sui temi trattati anche al di fuori dell’aula.

Al termine dei laboratori i giovani partecipanti avranno acquisito conoscenze relative alla realizzazione di blog informativi, avranno potenziato le proprie capacità di scrittura, sviluppato maggiore coscienza critica per un dibattito democratico costruttivo, imparato a sfruttare meglio i social network ai fini della comunicazione ed informazione, ecc…

I tre blog e i risultati del progetto saranno presentati durante l’evento conclusivo che si terrà a Roma o Milano nel mese di aprile 2014 alla presenza di ospiti illustri del mondo del giornalismo.