The Edge of Tomorrow – Senza Domani

0

Un film di Doug Liman. Con Tom Cruise, Emily Blunt, Bill Paxton. Sceneggiatura: D.W. Harper, Joby Harold, Alex Kurtzman, Roberto Orci. Anno: 2014. Produzione: 3 Arts entertainment, Viz Media. Distribuzione: Warner Bros, Italia. Durata: 113’. Uscita: 29 maggio 2014. Target: 14+.

Un soldato qualunque, in guerra contro gli alieni, si trova a rivivere all’infinito lo stesso giorno …

Futuro prossimo è il tempo del nuovo film con Tom Cruise. Un film di fantascienza (con un incipit deludente) dove si nasce, muore e si ricomincia ogni giorno come in un video games di cui ormai si conosce tutto e dove il giocatore diventa sempre più esperto, partita dopo partita, perché sa già quali ostacoli dovrà superara per arrivare all’ambito traguardo.

Lo stesso accade in The Edge of Tomorrow – diretto con mano esperta da Doug Liman (quello del primo episodio di The Bourne Identity) – che inizia davvero soltanto a metà pellicola seguendo delle modalità e un ritmo non banale. L’attore di Top Gun, tra mille echi e citazioni in ordine sparso di altri suoi successi, è qui un eroe un po’ imbranato e dalla battuta facile, per niente convinto del suo ruolo. Un eroe in fieri, con un arco di maturazione credibile, che un destino incattivito costringe a far rivivere ogni giorno la medesima giornata. A morire e a rinascere continuamente con la possibilità però di resettare la storia nel punto in cui era stata interrotta, in modo da poter superare l’ostacolo che l’aveva visto soccombere.

In questo block buster i personaggi principali (Tome Cruise e la brava Emily Blunt perfettamente a suo agio in un ruolo per niente facile), grazie ad un copione ben congegnato, prendono lentamente forma – tra suggestive scenografie e una bella fotografia – per poi cercare di salvare il mondo in un finale che non riveliamo. Soltanto gli appassionati del genere e i fan di tutte le età di Tom Cruise non rimarranno delusi. Per tutti gli altri due ore da trascorrere senza troppe pretese, divertendosi anche.

 

Giornalista. Membro della Direzione e Responsabile della sezione Cinema e TV.Scrive anche per Cronachedigusto.it, FoodieDrivers.it, Geapress - Agenzia di Stampa. Vincitrice della Borsa di Studio Norman Zarcone, assegnata dall'Ordine Giornalisti Sicilia