Un inno al week-end

0

Un nuovo successo nato dal web! Ancora una volta sembra che la strada di internet sia la più fortunata!
Sto parlando di Rebecca Black, la tredicenne che è stata premiata da 14 milioni di click su youtube! Ma i critici la considerano una canzone con un testo banale e un videoclip altrettanto scontato. Sembra una canzone sentita e risentita troppe volte…e una pura imitazione di Justin Bieber, l’altro giovanotto oramai diventato una star negli U.S.A.
Oltre 14 milioni di utenti su Youtube? Eh sì, gli arcani segreti della blogosfera che ha eletto “Friday”. Certo, non va negato che è una canzone orecchiabile e il suo videoclip raccoglie immagini e luoghi che spesso ritornano nella musica cara agli adolescenti (tutto molto studiato da questo punto di vista!), frutto quindi di una grande attrattiva… Inoltre la ragazza è bella, spigliata e richiama un tema e uno stile di vita molto caro ai più perché si vede la ragazza tredicenne che, dopo essersi svegliata e aver gustato una tazza di cereali in compagnia dei suoi amici di scuola, canta le lodi del weekend e il piacere del tempo libero.

I versi sono davvero semplici: “Ieri era giovedì, oggi è venerdì, oh venerdì (si fa il party), domani è sabato e domenica poi arriverà” recita il ritornello della hit. Una sorta di “Sabato del villaggio” di Leopardi, ma più attualizzato e “sempliciotto”.

Il successo di questo tormentone non è da attribuire solamente alle doti di Rebecca Black, voci indiscrete dicono:
Nel caso di Rebecca Black, sua madre Georgina Kelly avrebbe pagato alla Ark Music Factory 2000 dollari per dare inizio alla carriera di pop star della tredicenne. Nonostante le tante critiche e gli sberleffi sulla blogosfera, Friday è entrata nella classifica delle 100 canzoni più scaricate su iTunes e già diversi osservatori paragonano la Black a Justin Bieber, il cantante diciassettenne canadese divenuto famoso grazie al tam-tam su Youtube e sui social network: Sono davvero onorata di questo successo – ha dichiarato la tredicenne – Tantissime persone straordinarie e piene di talento adesso conoscono la mia canzone”.

Ma adesso a voi il giudizio, buon ascolto!

 

 

[youtube width=”590″ link=”http://www.youtube.com/watch?v=CD2LRROpph0″]

 

Laureato in scienze della comunicazione e si occupa di comunicazione e relazione con i media in vari campi: scrive su Chiesa, giovani, cultura e società. E' formatore al centro Elis, di ragazzi delle scuole superiori. Ama molto stare con i giovani ed è molto appassionato del mondo degli adolescenti.