Un regalo sbagliato…

0

Ricordo momenti imbarazzanti. Un improponibile maglione tra le mani, un sorriso soddisfatto davanti a noi che attende solo un nostro segno di assenso: una conferma che il regalo sia stato gradito. Ricordo  il tentativo di atteggiare un timido gesto di gradimento, fallimentare: il risultato è sempre l’opposto. Dall’altra parte giunge inesorabile il nostro senso di disagio, quello sgradevole odore che emana un regalo sgradito. Non si sa cosa dire: qualsiasi parola aggiunta rischia di peggiorare la situazione. Guance rosse dall’una e dall’altra parte.

Con l’avvicinarsi delle festività natalizie,  il rischio di imbattersi in situazioni analoghe diventa sempre più reale. Molti regali vengono pensati all’ultimo, di fretta, tentando di rimediare; altri invece sono così tanto ponderati da imporre al ricevente i propri gusti personali… e i risultati sono sempre le stesse situazioni imbarazzanti.

Quest’anno voglio che sia diverso. Ho patito su di me e su gli altri gli effetti di un regalo sbagliato. Per non parlare poi dei video che ho visto in questo sito www.regalosbagliato.it, in cui ne vengono descritti gli esiti “tragici”; mi hanno convinto sul serio. Dobbiamo trovare una soluzione.

Ecco, guarda! E’ sempre lo stesso link a darmi la risposta: o meglio, alcune dritte che vi sono per trovare la risposta esatta. Cinque facili suggerimenti per fare un regalo azzeccato  e soprattutto altri cinque per evitare di fare un #regalosbagliato. Ma perché questo hashtag?  Da dove appare? Ma perché tutti possono dare il proprio contributo alla discussione sul tema! tramite i social network. Basta scrivere #regalosbagliato e condividere la propria esperienza (potrà certamente essere utile ad altri che si trovano in condizioni analoghe).

Ma chi dobbiamo ringraziare per tutto questo? A quanto pare Trollbeads italia! Guarda un po’, c’è il link proprio qui sopra! Magari faccio un giretto anche tra questi articoli, tanti gioielli! Forse quest’anno posso proprio evitare di fare un #regalosbagliato.

E voi cosa aspettate a connettervi al sito?


Cogitoetvolo